P2P - assedio alla rete

Scarica Flash Player per vedere il filmato.
nomestrano
  • Da: nomestrano
  • Visto: 8.254 volte
  • Data: luned 10 marzo 2008
 
P2P - assedio alla retenomestrano 
10 mar 2008, 15.47
Chiudi
Apri tutti i messaggi10 mar 2008, 16.57link html
10 mar 2008, 17.38link html
Chiudi
Apri tutti i messaggi11 mar 2008, 00.43link html
11 mar 2008, 13.14link html
11 mar 2008, 13.37link html
11 mar 2008, 15.49link html
11 mar 2008, 19.58link html
13 mar 2008, 14.19link html
11 mar 2008, 20.19link html
12 mar 2008, 06.58link html
14 mar 2008, 12.33link html
Chiudi
Apri tutti i messaggi11 mar 2008, 01.19link html
11 mar 2008, 12.53link html
11 mar 2008, 13.07link html
Chiudi
Apri tutti i messaggi11 mar 2008, 17.22link html
12 mar 2008, 13.18link html
Chiudi
Apri tutti i messaggi12 mar 2008, 06.53link html
15 mar 2008, 00.05link html
10 nov 2013, 09.19link html
Sento su Rai Radio2 un invito a chaarime il paese Burma o Birmania come segno di solidariete0 per i ribelli, e non Myanmar, nome imposto dall'attuale regime. Temendo di aver fatto una gaffe, ho fatto qualche verifica.La questione che il nome tradizionale sarebbe Myanmar e che Burma sarebbe il nome dato al paese dai colonialisti l'ho sentita dalla mia guida quando sono stato in quel paese nel 1996, quando ho avuto anche modo di apprezzare   il regime vigente. Naturalmente si puf2 opinare che potesse essere un obbligo per la guida fornire questa versione. Tuttavia, ho trovato questa indicazione su un blog del NYT: AARGH! I despise the government of MYANMAR as much as anyone. I’m rooting for it’s fall. I’m dying to see Suu Kyi sworn in in YANGON. But the generals did not invent the name Myanmar. Marco Polo used that name in reference to the country. The Burmese used that name when speaking Burmese. The constitution of MYANMAR at independence was written in English and Burmese, and in the Burmese version the name MYANMAR was used. The British invented the name Burma, as well as Rangoon, which isn’t pronounceable in Burmese. Mentre ho trovato conferme del fatto che Marco Polo cita quel paese come Mien nel Milione, non sono in grado di verificare la versione in birmano del trattato di indipendenza   cosa che fugherebbe ogni dubbio.Immagino che la giunta attuale abbia cambiato nome al paese in un impeto di nazionalismo: mi lascia perf2 perplesso l'idea che adottare un nome coloniale sia tanto meglio e sia un segno di solidariete0 per i ribelli . Boh. http://gwuoyr.com [url=http://iafwcv.com]iafwcv[/url] [link=http://mekqnw.com]mekqnw[/link]
Anonimo
IIYzUcLSbFA k
 
 
 
Chiudi
Apri tutti i messaggi13 mar 2008, 19.56link html
14 mar 2008, 12.23link html
14 mar 2008, 21.06link html
13 mar 2008, 21.50link html