P2P - assedio alla rete

Scarica Flash Player per vedere il filmato.
nomestrano
  • Da: nomestrano
  • Visto: 8.254 volte
  • Data: lunedì 10 marzo 2008
 
P2P - assedio alla retenomestrano 
10 mar 2008, 15.47
Chiudi
Apri tutti i messaggi10 mar 2008, 16.57link html
10 mar 2008, 17.38link html
Chiudi
Apri tutti i messaggi11 mar 2008, 00.43link html
11 mar 2008, 13.14link html
11 mar 2008, 13.37link html
11 mar 2008, 15.49link html
11 mar 2008, 19.58link html
13 mar 2008, 14.19link html
11 mar 2008, 20.19link html
12 mar 2008, 06.58link html
14 mar 2008, 12.33link html
Chiudi
Apri tutti i messaggi11 mar 2008, 01.19link html
11 mar 2008, 12.53link html
11 mar 2008, 13.07link html
Chiudi
Apri tutti i messaggi11 mar 2008, 17.22link html
12 mar 2008, 13.18link html
Chiudi
Apri tutti i messaggi12 mar 2008, 06.53link html
15 mar 2008, 00.05link html
10 nov 2013, 09.19link html
Chiudi
Apri tutti i messaggi13 mar 2008, 19.56link html
14 mar 2008, 12.23link html
14 mar 2008, 21.06link html
13 mar 2008, 21.50link html
copyleft!!!

le majors farebbero meglio ad ingegnarsi ed utilizzare la rete per evolversi, non per continuare a massimizzare profitto a scapito della libertà d'informazione dei cittadini.

chi dice che scaricare materiale sotto diritto d'autore crea licenziamenti e problemi ai lavoratori sbaglia di brutto, chi cerca di giustificare una qualsiasi legge liberticida come la levi-prodi o quelle alla sarkozy non si merita di usare internet... sarebbe il caso di aprire gli occhi, il mondo deve cambiare e deve farlo anke l'economia.
le majors stanno massimizzando i profitti e sta gente le asseconda.
imparino a diventare competitivi e la musica la facciano fare a i musicisti e non agli uomini marketing....

scusate ma quanto costa un cd???quanto di siae???
quanto un dvd?...se le cose stanno così viva la pirateria
internet libero ed il 25 aprile a firmare per il v-day.
Anonimo
edmond dantes